Notizie Settembre 2015

Ufficio Comunicazione e Relazioni Esterne
Notizie Settembre 2015

PIANO PER LA PROMOZIONE STRAORDINARIA DEL MADE IN ITALY DEL MISE

TEMPORARY EXPORT MANAGER: I PROFESSIONISTI DEI MERCATI ESTERI. ICE OFFRE NUOVE OPPORTUNITA'

Adele Massi - Dirigente Servizi Formativi ICE

Perché è importante la figura di un Temporary Export Manager?

La crisi economica ha contribuito ad aumentare sia il numero di aziende che avviano un percorso di sviluppo all’estero, sia la determinazione a radicare la propria presenza sui mercati esteri in modo più stabile e duraturo.
Per facilitare un approccio razionale e strategico dell'impresa - ottimizzando al tempo stesso risorse umane e finanziarie - può essere determinante il supporto di un professionista esperto di export. L’impegno finanziario per un contratto part-time è ovviamente minore rispetto a quello necessario per l’assunzione di un full-time export manager.

L’ICE da 50 anni forma Export Manager che vengono assunti dalle aziende esportatrici. Per quale ragione state inaugurando a ottobre ben sei Master a Bologna, Bari e Ancona per formare nuovi Temporary Export Manager?


Il Piano Straordinario del Made in Italy, fortemente voluto dal Viceministro Carlo Calenda, interviene a favore delle imprese in due modi:
-con l'erogazione di voucher (a cura del Ministero dello Sviluppo Economico)
destinati alle aziende ;
-con il Piano “Master TEM Academy”, per la formazione di circa 300 Temporary
Export Manager entro il 2016.
Lo scopo di tale misura è quello di ampliare il numero di aziende servite dall’ICE con figure professionali qualificate, raggiungendo anche quelle aziende che desiderano avere una figura di supporto all’export ma ancora non ritengono di assumerla in pianta stabile.
Le selezioni per i primi 180 posti disponibili ( per neolaureati, professionisti e manager) si concluderanno a ottobre 2015.

Concretamente di quale opportunità potranno beneficiare le aziende con questi Master?

Durante il periodo di stage dei primi 6 Master (gennaio-febbraio 2016) le aziende avranno l’opportunità di avere gratuitamente un progetto di export curato da selezionate società di consulenza senior (tra quelle registrate presso il MISE per i voucher), coadiuvate dai TEM in stage.
LE AZIENDE POTRANNO CANDIDARSI AD OSPITARE IN STAGE I PARTECIPANTI AI “MASTER TEM ACADEMY” A PARTIRE DAL 7 OTTOBRE 2015.
Un'apposita comunicazione apparirà sul sito dell'ICE-Agenzia alla sezione “Formazione”. E' rivolta a tutte le aziende che hanno i requisiti previsti dal MISE per l'erogazione dei Voucher.
L'ICE provvederà a pubblicizzare tale opportunità anche attraverso i partner dell’iniziativa:

  • a livello nazionale, Il Sole 24Ore;
  • a Bologna Confindustria Emilia Romagna;
  • ad Ancona la Camera di Commercio Ancona e Confindustria Ancona;
  • a Bari Confindustria Bari-BAT e Confartigianato Puglia.


Tali partner, il cui contributo è stato estremamente concreto e fattivo sin dalla fase di progettazione dei Master, hanno sposato subito l’idea di accompagnare le aziende sul territorio con la figura del Temporary Export Manager, formato da ICE-Agenzia.

E' ancora possibile iscriversi ai Master TEM Academy ?

Le candidature per professionisti e manager si sono concluse l’8 settembre. Abbiamo ricevuto oltre 500 domande per i 60 posti complessivamente disponibili a Bologna, Bari e Ancona.

I giovani laureati possono candidarsi per le selezioni ai Master fino al 28 settembre 2015.

Per ulteriori approfondimenti, consulta:

http://www.ice.gov.it/TEM/_export/index.html

I dati della Formazione Altre iniziative previste a favore delle imprese,
Nel 1963, con il primo corso di specializzazione in commercio estero, siamo stati pionieri nella formazione di professionisti per l’internazionalizzazione delle imprese.

Nell'ultimo anno abbiamo preparato oltre 200 giovani Export Manager per le PMI con 12 Master, e al contempo abbiamo progettato ed erogato programmi di affiancamento aziendale, corsi, seminari, workshop e study tour.

Nel 2014 abbiamo servito 2.050 aziende con 83 iniziative, cooperando con i migliori tecnici e professionisti dell'internazionalizzazione.

L' 87% dell'attività è stata rivolta a imprenditori e addetti all'export.

ll 40% delle imprese servite ha partecipato a iniziative formative a carattere innovativo (servizi integrati, pacchetti ore di coaching, tutoraggio, nuovi Master).

La customer satisfaction dei Servizi Formativi (media di tutte le iniziative 2014) è 4,3 in scala da 1 a 5.

Annualmente sono inoltre attivati più di 50 tirocini presso gli Uffici di ICE Agenzia, opportunità offerta a studenti, neolaureati e candidati in cerca di lavoro.

A livello internazionale i Servizi Formativi hanno realizzato inoltre 16 iniziative con la partecipazione di 372 operatori e studenti esteri.
Sono al via le seguenti iniziative:

6 Master T.E.M. Academy (Bologna, Ancona, Bari);
i Corsi online e-lab;
i Seminari Export Now!
Follow up formativo del Roadshow;
la 2^annualità dei Corsi sulla Proprietà intellettuale PIANO SUD;
la 2^annualità dei Seminari PIANO SUD;
l'evento di networking della 2^ edizione degli Export Lab PIANO SUD;
il 48° Master per l'internazionalizzazione CorCE Fausto De Franceschi;
la prima edizione del Master per l'internazionalizzazione CorCE Lazio,
il Design Export Lab;
il China Export Lab;
il Corso Origini Italia - attrazione giovani talenti stranieri;
i Corsi in Global Management con le Università siciliane.

il Master in International Management dell'Università Cattolica del Sacro Cuore, che sarà inaugurato a Milano il 28 settembre.

Per avere informazioni su questi prodotti potete approfondire nella sezione “Iniziative al Via” di questa Newsletter o sul nostro sito, cliccando sul tasto Formazione sulla Homepage dell'ICE-Agenzia (www.ice.gov.it), o scrivendo a formazione@ice.it .